Amazon e la realtà aumentata: una strategia che continua a dimostrarsi

La realtà aumentata nel processo di acquisto

Dal 2017, il gigante americano si è imbarcato nella realtà aumentata. AR View è un'applicazione che permette agli utenti di visualizzare milioni di prodotti disponibili su Amazon nel loro ambiente. Questa caratteristica sta già dimostrando il suo valore in quanto la realtà aumentata può aumentare il tasso di conversione fino a 30%.

Ci sono molti vantaggi nell'integrare la realtà aumentata nel tuo sito di e-commerce, scoprili nel nostro articolo "Perché usare la realtà aumentata nel tuo sito di e-commerce?".

Ma Amazon non si ferma qui. Nel 2018, hanno lanciato una nuova funzione disponibile su l'applicazione Amazon in collaborazione con L'Oréal. L'utente può provare il trucco direttamente sul suo viso grazie alla realtà aumentata. Questo aumenta il tasso di conversione e soprattutto migliora l'esperienza del cliente. Infatti, grazie a questa funzione Try On, l'utente può vedere il colore e le sfumature proposte. Questo riduce i dubbi e le domande che possono avere sul prodotto prima di comprarlo e sono meno delusi quando applicano il trucco.

Amazon offre un'esperienza cliente coinvolgente

Da ottobre 2020, Amazon ha lanciato un'applicazione mobile che permette di integrare la realtà aumentata attraverso i pacchetti. Utilizzando il riconoscimento dell'immagine, la fotocamera dello smartphone rileva un'immagine stampata sulla scatola del pacchetto e lancia un'animazione di realtà aumentata. Per il momento, questa esperienza è limitata in quanto offre solo un'immersione. Infatti, per il periodo di Halloween, Amazon ha stampato zucche che i clienti potevano colorare direttamente sul pacco. Con l'applicazione, la persona potrebbe poi filmare la sua zucca personalizzata che si muove nel pacchetto.

Amazon lancia un salone di parrucchiere con la realtà aumentata

Questo progetto è stato appena completato a Londra. Questo non è un normale salone di parrucchiere dato che integra la realtà aumentata. Infatti, gli specchi integrano AR e permettono di visualizzare diverse sfumature sui propri capelli. In questo modo, il cliente può provare molti colori prima di fare il grande passo e sarà sicuro di lasciare il salone soddisfatto.

Oltre all'integrazione della realtà aumentata nel salone di parrucchiere, il cliente può anche indicare i prodotti e vedere la descrizione del prodotto direttamente su uno schermo. Se il cliente è convinto del prodotto, può scansionare il codice QR e aggiungerlo direttamente al carrello.

real-augmented-amazon

Come potete vedere, la realtà aumentata può fare molte cose per migliorare l'esperienza del cliente. Scoprite tutte le possibilità sul nostro sito!