SVILUPPARE UNA STRATEGIA DRIVE TO STORE UTILIZZANDO LA REALTÀ AUMENTATA

Il drive to store è un obiettivo che può essere raggiunto con la realtà aumentata, ecco perché. 

COME FARE UNA CAMPAGNA DRIVE TO STORE DI SUCCESSO CON LA REALTÀ AUMENTATA?

Una campagna drive to store deve necessariamente iniziare fuori dal negozio. Può iniziare in una rivista, sui manifesti pubblicitari o su internet. La realtà aumentata può quindi diventare una leva importante se si decide di scegliere la comunicazione digitale per portare i consumatori nei propri negozi.

COS'È IL DRIVE TO STORE?

Una strategia drive to store è semplicemente l'atto di incoraggiare un pubblico mirato a visitare il tuo negozio fisico per acquistare un prodotto. Ci sono diversi modi per implementare una strategia drive to store, ma sono tutti già pesantemente sfruttati dalla maggior parte dei marchi e stanno diventando sempre meno efficaci.

Ecco perché, per distinguersi dalla concorrenza, è necessario pensare fuori dagli schemi e optare per una strategia unica e originale, e questo è esattamente ciò che offre la realtà aumentata. L'AR soddisfa diversi obiettivi che volete raggiungere con la vostra strategia drive to store.

CASO D'USO: UNIBAIL RODAMCO WESTFIELD

Breve : 

L'obiettivo del filtro Instagram era quello di sostenere i ristoratori dopo i confinamenti. L'obiettivo era di incoraggiare il pubblico a venire nei centri commerciali e a consumare nei ristoranti presenti. Questa strategia drive to store è stata accompagnata da una ricompensa per incoraggiare gli utenti a venire nei centri. 

Raccomandazione e produzione : 

In collaborazione diretta con Unibail-Rodamco-Westfield, abbiamo creato un gioco AR disponibile per conto di una dozzina di centri commerciali. La meccanica del filtro era giocosa ma accattivante. Dovevi semplicemente raccogliere più cibo possibile su una tavola. Quando l'utente aveva finito il gioco, poteva presentare il suo punteggio alla reception di un centro commerciale per ricevere uno sconto in vari ristoranti.  

Ad oggi abbiamo avuto oltre 20.000 utilizzi del filtro sugli account Instagram dei centri.