Lego collabora con Snapchat per creare una lente collegata

Dopo le lenti locali, Snapchat offre le lenti connesse

All'annuale Vertice dei partner SnapSnapchat ha annunciato una serie di nuove funzionalità per la realtà aumentata, tra cui Connected Lenses. Si tratta di filtri che ti permettono di interagire con altri Snapchatters. In un certo senso, grazie alla realtà aumentata, la comunità di Snapchat sarà in grado di vivere esperienze immersive con gli altri direttamente sull'applicazione.

Questa nuova funzione permette a tutti gli utenti di divertirsi insieme, ma offre anche un vantaggio per i marchi. Infatti, a causa del suo aspetto divertente e del fatto che le persone saranno in grado di godersi la Lens insieme, le Connected Lenses sono destinate a sviluppare conversioni e impegno con gli utenti.

La prima Connected Lens in collaborazione con Lego

Questo non è il primo contenuto di realtà aumentata di Lego. Infatti, il marchio di giocattoli offre già un software per creare video basati sulla realtà aumentata. 

La Connected Lens presentata da Lego offre agli utenti la possibilità di creare un'auto insieme al mondo che la circonda. Potranno scegliere le parti e i colori che compongono l'auto e gli elementi che la circondano. Questa nuova funzione permette agli utenti di vivere l'esperienza immersiva con gli altri, combinando creatività e divertimento. 

Questa partnership tra Snapchat e Lego permette a Snapchat di mostrare la qualità delle sue Connected Lenses e a Lego di offrire contenuti unici e molto diversi da quelli disponibili.

lego-lenti-connessi

Così, Snapchat rimane il social network più innovativo in termini di caratteristiche relative alla realtà aumentata. Il piccolo fantasma dimostra che la realtà aumentata può essere vantaggiosa per i marchi e che l'innovazione in questa tecnologia non si fermerà.