Gucci virtual 25: il trainer digitale

Gucci Virtual 25: la scarpa virtuale da condividere su tutte le tue foto

Contenuto

Un paio di scarpe da ginnastica, nuove nel suo genere:

Gucci lancia il Gucci Virtual 25, il suo primo allenatore virtuale. Una scarpa che può essere indossata solo in un ambiente digitale, come nelle foto o nei video. Alessandro Michele è il designer. In effetti, il direttore artistico della marca ha progettato questo paio di colori al neon per diverse ragioni: creare un buzz intorno al prodotto sui social network, essere il precursore di questo tipo di vendita e permettere ai loro clienti di provare il prodotto virtualmente sui loro piedi grazie alla realtà aumentata.

Virtual 25 segna così l'inizio di una solida collaborazione tra la casa di lusso e il mondo virtuale. 

Gucci ha collaborato con AR wanna, una piattaforma specializzata nella prova virtuale delle scarpe, per questo progetto. Potete trovare il 25 virtuale di Gucci sull'applicazione delle due aziende al prezzo di 12,99 euro. Una volta acquistato il modello, si ottiene un filtro che può essere applicato ai piedi per scattare foto o video da condividere online. Ma non è tutto, si ottiene anche una versione scaricabile dei trainer che può essere utilizzata sulla piattaforma sociale di realtà virtuale VRChat e sul gioco Roblox.

Questa non è la prima volta che Gucci ha usato i servizi dell'agenzia, in quanto l'azienda ha fornito ai clienti una prova virtuale per la sua collezione di occhiali, scarpe da ginnastica, maschere, rossetti e cappelli sulla sua app.

 Per quanto riguarda l'abbigliamento, insieme hanno creato avatar di videogiochi disponibili su Pokemon Go o The Sims 4, dove ognuno indossa abiti virtuali delle capsule collection del marchio.

gucci-shoe-reality-augmented

Molti settori stanno conquistando la realtà aumentata

Come dice il marchio, "Questa iniziativa testimonia la capacità unica di Gucci di combinare il passato con il contemporaneo, il vintage con la tecnologia, il reale con il virtuale. Crea un attaccamento ancora più forte, perché le persone si sentono più vicine al marchio. I clienti hanno la sensazione di vivere un'esperienza condivisa e di co-creare con Gucci".

Fai come Gucci e usa i nostri servizi per integrare i tuoi prodotti nella realtà aumentata. 

L'agenzia specializzata in realtà aumentata, condivide i suoi piani futuri che collegano l'avanzamento di questa tecnologia. Infatti, come ha detto il CEO di Wanna, "in cinque o forse dieci anni, una parte relativamente grande delle entrate dei marchi di moda verrà dai prodotti digitali.

Sempre più marche approfittano della realtà digitale e virtuale. Converse, per esempio, ha offerto prove di scarpe virtuali con la sua applicazione Sample IT. Ikea Place ha anche offerto ai suoi clienti la possibilità di visualizzare i prodotti nei loro ambienti.