Mojo Vision: lenti a realtà aumentata in sviluppo

Annunciata al CES di gennaio 2020, una fiera dedicata alle nuove tecnologie, la start-up Mojo Vision continua a sviluppare il suo progetto sulle lenti a contatto dotate di realtà aumentata. Il prototipo di Mojo Lens è in fase di perfezionamento e nuove caratteristiche sono state recentemente annunciate.

Lenti per la realtà aumentata

La start-up californiana Mojo Vison si è posta la sfida due anni fa di offrire un'esperienza unica di realtà aumentata attraverso semplici lenti: il Mojo Lens. Il suo obiettivo è quello di dare vita a un mondo unico, quello del "computing invisibile": un'esperienza unica e futuristica. Con queste lenti, l'azienda vuole reinventare l'esperienza della realtà aumentata offrendo un uso unico con, per esempio, informazioni precise (direzione GPS, costellazioni, ecc.) che apparirebbero nel campo visivo dell'utente. Un'innovazione futuristica che combina la realtà aumentata, l'uso dello smartphone e i dispositivi intelligenti in generale. 

lente-visiva

Vari utenti

Questi occhiali sono stati progettati principalmente per le persone ipovedenti. La start-up sta lavorando con la Federal Drug Administration (FDA) per sviluppare un programma di dispositivi rivoluzionari. Ha collaborato con il Vista Center for the Bling and Visually Impaired, un'organizzazione che fornisce servizi di riabilitazione alle persone con perdita della vista. Il marchio sta anche cercando di espandere la sua portata e di conquistare e affrontare nuovi mercati. Ha recentemente collaborato con Adidas Running e prevede di stabilire altre partnership con marchi di fitness. Il Mojo Lens offre agli atleti l'opportunità di accedere a informazioni dal vivo sulle prestazioni, pur rimanendo concentrati sulla loro corsa. 

Nuove caratteristiche

Queste lenti vanno oltre le cuffie di realtà aumentata relativamente ingombranti. Infatti, un display microLED da 0,5 millimetri con una densità di 14.000 pixel per pollice alimentato da un processo ARM Core M0 è direttamente integrato nella lente a contatto. Il Mojo Lens ha varie caratteristiche come l'eye tracking per una localizzazione oculare precisa e ottimale. Ancora in fase di sviluppo, questa nuova innovazione sarebbe un piccolo gioiello tenendo conto della miniaturizzazione dei materiali e del sistema operativo che sarebbe integrato.

Mojo Vision ha continuato lo sviluppo del suo prototipo e ha anche collaborato con Menicon, un importante produttore giapponese di lenti. Questa collaborazione permetterà a Mojo Vision di passare dal prototipo al prodotto finito. L'azienda ha anche annunciato di aver raccolto altri 45 milioni di dollari in finanziamenti da varie aziende. 

L'obiettivo di questo paio di lenti è quello di offrire il massimo comfort agli utenti, ottenendo semplicemente e rapidamente le informazioni desiderate. Infatti, devono solo alzare lo sguardo per vedere l'informazione che vogliono senza dover tirare fuori lo smartphone, consultare uno schermo e di conseguenza perdere di vista ciò che stavano guardando prima. L'obiettivo delle caratteristiche sviluppate è quello di ottimizzare al massimo l'uso delle lenti, rendendolo fluido, piacevole e unico.

mojo-lens-visual

Verso un mondo futuristico?

Ancora allo stadio di prototipo, Mojo Vision vuole davvero avere un impatto sulla nostra vita quotidiana sviluppando un prodotto innovativo e unico. Infatti, questa tecnologia avrebbe molti effetti in diversi campi, compreso quello medico. Non vediamo l'ora di seguire i progressi di questo progetto e i nuovi annunci.

Per saperne di più sulla realtà aumentata, e per qualsiasi altra domanda, si prega di contattare contatta i nostri esperti !