Il metaverso: la sua origine

Il concetto di metaverso è apparso nel 1968 nel romanzo Simulacron 3 di Daniel F. Galouye. Il termine metaverso è stato poi definito nel 1973 nel film "Il samurai virtuale", uscito nel 1992 e creato da Neal Stephenson. 

Concretamente, un metaverso è un mondo virtuale fittizio collegato a Internet che permette all'utente di viaggiare in spazi virtuali e di scambiare e condividere con altri utenti.

Come funziona il metaverso?

Anche se il termine metaverso esiste da molti anniSi è affermata solo di recente grazie alle nuove tecnologie e ai progressi tecnologici degli ultimi anni. 

Come spiegato in precedenza, il metaverso sarà in un mondo immaginario. In questo modo, l'ambiente che verrà proposto potrà essere una copia fedele della vita reale, ma anche un mondo totalmente diverso. Sarà possibileinteragire con altri utenti come in un videogioco e quindi di giocare e discutere con loro. Questo si chiamaimmersione perché tutti gli utenti saranno immersi in un mondo diverso da quello reale. 

In concreto, per illustrare in modo approssimativo il metaverso, possiamo prendere l'esempio dei videogiochi in cui il giocatore incarna un personaggio con cui può andare in giro e chiacchierare con altri giocatori.

metavers-sandbox

Il recinto di sabbia

metavers-sandbox

Il recinto di sabbia

Come funziona il metaverso?

Anche se il termine metaverso esiste da molti anniSi è affermata solo di recente grazie alle nuove tecnologie e ai progressi tecnologici degli ultimi anni. 

Come spiegato in precedenza, il metaverso sarà in un mondo immaginario. In questo modo, l'ambiente che verrà proposto potrà essere una copia fedele della vita reale, ma anche un mondo totalmente diverso. Sarà possibileinteragire con altri utenti come in un videogioco e quindi di giocare e discutere con loro. Questo si chiamaimmersione perché tutti gli utenti saranno immersi in un mondo diverso da quello reale. 

In concreto, per illustrare in modo approssimativo il metaverso, possiamo prendere l'esempio dei videogiochi in cui il giocatore incarna un personaggio con cui può andare in giro e chiacchierare con altri giocatori.

metavers-sandbox

Il recinto di sabbia

Quali sono i diversi tipi di metaverso?

Un metaverso è possibile grazie alla realtà aumentata e il realtà virtuale. Attualmente, molti metaversi vengono sviluppati senza utilizzare nessuna di queste tecnologie perché non sono sufficientemente sviluppate.

La realtà aumentata consente di sovrapporre elementi virtuali in un ambiente reale grazie a occhiali, smartphone o tablet collegati. Pertanto, è possibile interagire con elementi reali ma anche virtuale senza essere tagliati fuori dal mondo. 

La realtà virtuale, d'altra parte, permette di simulare la presenza fisica di un utente in un ambiente creato artificialmente generato dal software attraverso un hardware specifico (cuffie per la realtà virtuale). La persona è quindi totalmente immersa in un universo diverso e non è visibile alcun elemento reale.

Al momento esistono due tipi di metaverso, ma quello della realtà aumentata è più accessibile a tutti.

Che cos'è un terreno?

Un terreno è un terreno virtuale presente nel metaverso. Come nel mondo reale, i terreni vengono venduti sotto forma di appezzamenti e sono venduti e acquistati attraverso le criptovalute. Quindi, per poter possedere un appezzamento di terreno da utilizzare e per ottenere un reddito, è necessario acquistare un terreno nel metaverso desiderato.

sandbox-mappe-metafore

Il recinto di sabbia

sandbox-mappe-metafore

Il recinto di sabbia

Che cos'è un terreno?

Un terreno è un terreno virtuale presente nel metaverso. Come nel mondo reale, i terreni vengono venduti sotto forma di appezzamenti e sono venduti e acquistati attraverso le criptovalute. Quindi, per poter possedere un appezzamento di terreno da utilizzare e per ottenere un reddito, è necessario acquistare un terreno nel metaverso desiderato.

marchio sandbox

Il recinto di sabbia

In che modo il metaverso cambierà il marketing?

Un metaverso può essere un spazio per il gioco, lo shopping o la socialità. È quindi molto interessante per i marchi posizionarsi nel metaverso. In effetti, è la creazione di un secondo mondo il mondo reale e permette ai marchi di offrire contenuti o vendere i propri prodotti in qualsiasi altro modo.

Al momento è molto difficile proiettarsi in tutto questo perché i metaversi non sono ancora ben sviluppati. Ma in futuro è un luogo in cui la maggior parte delle persone si recherà e quindi è un modo per avvicinarsi al proprio gruppo target in modo più creativo poiché tutto è possibile in un metaverso.

Da molti marchi si sono già posizionati nel metaverso. Infatti, è possibile differenziarsi rapidamente proponendo un metaverso specifico per il proprio marchio, oppure acquistando terreni in metaversi già esistenti o ancora creando avatar e accessori per gli utenti.

+ 47 MILIARDI DI EURO $
Investire nel mercato virtuale
OLTRE 300 MARCHI
Presente nel metaverso
+ 30 MILIONI
Da parte degli utenti

Qual è il legame tra il metaverso e le NFT?

Un NFT è un titolo digitale che ci permette di dimostrare che un contenuto disponibile solo virtualmente è nostro. Utilizzati principalmente per avatar e opere d'arte, gli NFT possono rappresentare qualsiasi tipo di contenuto (musica, video, GIF, immagini ecc.). Per il momento, le persone possono solo investire e speculare, ma in futuro le NFT saranno molto importanti nel metaverso. Infatti, saranno il modo migliore per garantire gli scambi nel metaverso e consentirà di personalizzare il proprio avatar, il proprio territorio o addirittura offrire esperienze virtuali.

esempio di attività Sandbox NFT

Il recinto di sabbia

esempio di attività Sandbox NFT

Il recinto di sabbia

Qual è il legame tra il metaverso e le NFT?

Un NFT è un titolo digitale che ci permette di dimostrare che un contenuto disponibile solo virtualmente è nostro. Utilizzati principalmente per avatar e opere d'arte, gli NFT possono rappresentare qualsiasi tipo di contenuto (musica, video, GIF, immagini ecc.). Per il momento, le persone possono solo investire e speculare, ma in futuro le NFT saranno molto importanti nel metaverso. Infatti, saranno il modo migliore per garantire gli scambi nel metaverso e consentirà di personalizzare il proprio avatar, il proprio territorio o addirittura offrire esperienze virtuali.

Chi sono gli attori principali?

La sandbox è uno dei maggiori protagonisti del metaverso al momento. È un metaverso che permette di costruire giochi utilizzando gli strumenti forniti dal gioco stesso. Quando si creano beni in SandBox, è possibile trasformarli in NFT da vendere o scambiare.
Il secondo attore principale del metaverso è Decentraland, che offre ai giocatori la possibilità di acquistare terreni per organizzare eventi virtuali e attività sociali. Come per la SandBox, ogni proprietà immobiliare è un NFT che permette di creare un'economia specifica del gioco.
Facebook, il cui gruppo si è ribattezzato Meta, ha già sviluppato un metaverso di realtà virtuale: VR Horizon. Sostiene di essere il più grande pioniere dei metaversi e ha già investito molto nella realtà aumentata e virtuale.
Sempre più aziende iniziano a posizionarsi e a investire nel proprio metaverso per non perdere questa opportunità.

FAQ

Un metaverso può assomigliare a qualsiasi cosa! Dipende dal tema e dall'atmosfera che il creatore del metaverso ha creato. Trattandosi di un ambiente virtuale, è possibile creare tutto ciò che si desidera senza preoccuparsi della teoria. Naturalmente, al momento ci sono alcuni limiti, poiché lo sviluppo di questo mercato è ancora agli inizi.

Il metaverso creerà nuove opportunità per i marchi ma anche per gli utenti. Dal punto di vista sociale, infatti, renderà gli scambi tra individui più facili e senza dover viaggiare. Inoltre, molti metavettori vogliono offrire spazi virtuali per rendere la conoscenza più accessibile e dare vita a spazi di lavoro più piacevoli e adattabili alle esigenze. Per i marchi, questa è un'opportunità per sfruttare un nuovo canale di acquisizione e offrire NFT per arricchire il metaverso.

Quando si è un marchio. Ci sono molti modi per investire nel metaverso. Dipende dall'obiettivo e dalla natura dell'azienda. Ci sono diversi modi per farlo, come la creazione di NFT, l'acquisto di terreni per promuovere il proprio marchio in seguito (per fare concerti o costruire un negozio), l'acquisto di spazi pubblicitari o la creazione di un proprio metaverso.

Per acquistare terre in un metaverso, è necessario creare un portafoglio digitale in cui conservare le criptovalute. Per scegliere un terreno è necessario rivolgersi a una piattaforma che offre la vendita di terreni, come Decentraland o The SandBox. Da qualche tempo c'è una carenza di terreni, quindi è necessario andare su OpenSea per acquistare i terreni dai proprietari che li vendono.

Il metaverso permette di fare molte cose che non sono possibili nella vita reale. Offre una certa libertà agli utenti su come interagire e sul suo avatar. In ogni metaverso si creerà una certa economia che renderà il metaverso molto attraente.

La prima differenza tra un videogioco e un metaverso è che non c'è limite al numero di partecipanti. Inoltre, il metaverso sarà in continua evoluzione senza dover completare le missioni per sbloccare le mappe. La terza differenza è che un metaverso non si ferma ai giochi. Infatti, è possibile svolgere molte attività come assistere a concerti o semplicemente chattare con altri utenti.