LiDAR: una rivoluzione per i filtri di realtà aumentata

Probabilmente ne avrete sentito parlare, Tik Tok ha rilasciato un filtro di realtà aumentata per il nuovo anno 2021. Ma questo filtro non poteva essere utilizzato da una piccola parte degli utenti di Tik Tok perché era necessario essere in possesso del nuovo Iphone 12. Infatti, è attualmente l'unico smartphone con LiDAR (Light Detection And Ranging) sul mercato.

Contenuto

Cos'è il LiDAR?

LiDAR è un sensore fotografico con la capacità di calcolare la distanza tra la fotocamera e un soggetto utilizzando la tecnologia dei raggi laser. Questo permette alla telecamera di ottenere informazioni sul terreno davanti a sé.

lidar-augmented-reality

Una nuova era per la realtà aumentata su smartphone

Tuttavia, LiDAR non è così nuovo, in quanto è stato già utilizzato per la missione Apollo 15 nel 1971. Ma l'integrazione di questa tecnologia negli smartphone è nuova e promette un grande cambiamento nella proiezione della realtà aumentata sui nostri telefoni.

Oggi, la realtà aumentata sugli smartphone non è in grado di rilevare la distanza. La proiezione è quindi fatta sullo schermo senza tener conto della persona o dei mobili nelle vicinanze. Tuttavia, con la tecnologia LiDAR, gli smartphone saranno in grado di adattarsi all'ambiente. Prendete l'esempio del filtro Tik Tok rilasciato all'inizio di quest'anno. Mostra coriandoli che atterrano sul divano dietro la persona e seguono il movimento delle sue braccia. Questo fenomeno è diventato possibile grazie al Lidar. Infatti, su uno smartphone (diverso dall'Iphone 12), i coriandoli si sarebbero comportati diversamente: sarebbero semplicemente caduti orizzontalmente senza tener conto dei movimenti dell'utente e dell'ambiente circostante.

Questa nuova funzione si diffonderà probabilmente nei nuovi smartphone in uscita nei prossimi anni e lascerà quindi un effetto molto più realistico e coinvolgente quando si utilizza la realtà aumentata. Gli utenti potranno godere di una migliore esperienza e di una qualità eccezionale quando usano i filtri sui social network o anche su siti web che offrono realtà aumentata.

Tik Tok non è l'unico ad aver creato un filtro compatibile con LiDAR. Infatti, Snapchat aveva già colto l'occasione direttamente dopo il rilascio dell'iPhone 12 creando un filtro più poetico con uccelli e fiori. Questi due giganti hanno chiaramente capito tutti i vantaggi del LiDAR su una fotocamera per smartphone.

lidar-augmented-reality

Attualmente, nessun'altra marca di smartphone ha annunciato uno smartphone con LiDAR. Ma i social network sanno che questa funzione è un tesoro per i filtri di realtà aumentata e saranno quindi in grado di diffondere la parola ai produttori di smartphone. Con la pressione dei social network e il rilascio massiccio di video che mostrano filtri catturati con LiDAR, possiamo aspettarci che gli smartphone saranno presto dotati di questa tecnologia.